fillers
FIllers e co.
8 settembre 2015
Che seno vuoi?
15 novembre 2016
Vedi tutto

Introduzione alla mastoplastica additiva

introduzione alla mastoplastica additiva verona

Quante di Voi sognano di ritoccare il proprio decolletè, magari aggiungendo una o due misure? Se siete decise e convinte, prima di compiere il passo decisivo, dovete conoscere alcune informazioni molto importanti.


In questo momento le domande che ti passano per la testa saranno tantissime. Sono sicuro che molte di queste tu le abbia poste alle tue amiche e che le più intime, le abbia riservate a internet.

Ma sei certa di aver trovato le risposte a quello che cercavi?

Se la risposta è no, allora seguici nelle prossime settimane tratteremo una serie di argomenti utili che potranno rispondere a tutti i tuoi dubbi e curiosità.

Se invece vuoi avere subito delle risposte contattami  in privato al 342 8842 143 o per email info@massimocorso.it per prendere un appuntamento.

Mastoplastica additiva: per chi?


La mastoplastica additiva è un'operazione che consente di aumentare le dimensioni del seno e di migliorarne l'aspetto.

Ma questo intervento è alla portata di tutte?

Generalmente possono sottoporsi ad un intervento di mastoplastica additiva tutte le donne che desiderano ingrandire o modificare la forma delle loro mammelle e che abbiano compiuto almeno diciotto anni.

Ma come faccio a sapere qual è la giusta misura per me?

I nuovi trend dell’intervento più ambito dalle donne si orientano verso caratteristiche di armonia e naturalezza.

Il seno giusto deve essere proporzionato. Linee floride ma equilibrate. Secondo la Fondazione Italiana per la Medicina e la Chirurgia Estetica, il seno ideale è di terza misura.

Il seno perfetto, inoltre, non è solo una questione di dimensioni.  Un bel seno è alto, sodo, pieno, tondo, adeguato al resto del vostro corpo.

È un seno che sta bene con tutto: con un abito da sera scollato, con una maglia aderente, dentro a un bikini. Ma soprattutto è un seno che sta bene con voi e che sembra avervi accompagnato da sempre, in modo, naturale.


 

La mastoplastica, quindi, richiede come ogni operazione un’attenta visita specialistica, nella quale si discuterà con il chirurgo della propria anamnesi (storia clinica), si valuteranno le caratteristiche iniziali del seno e si programmerà la tecnica esatta. Si prevederanno anche i controlli necessari (esami del sangue, radiografia del torace, visita anestesiologica).

Verificata la buona forma fisica della paziente, il medico proporrà il modello e il volume delle protesi più adatte in base alle caratteristiche originarie del seno.

Comments are closed.