Rimuovere cicatrici da acne
Rimuovere cicatrici da acne
23 agosto 2015
introduzione alla mastoplastica additiva verona
Introduzione alla mastoplastica additiva
3 agosto 2016
Vedi tutto

FIllers e co.

fillers

I fillers sono materiali di riempimento delle aree in cui il volume è venuto meno per effetto dell’invecchiamento o talvolta anche per traumi o malformazioni..
L’acido ialuronico è il filler più usato al mondo per la correzione delle rughe della pelle e il modellamento dei volume del viso. Si tratta di una sostanza naturalmente presente nella struttura della pelle che conferisce alla stessa resistenza e mantenimento della forma.
Esso è il “gold standard” perché non ha effetti collaterali, non richiede il test d’allergia, conferisce alla zona trattata un modellamento naturale ed si riassorbe completamente senza lasciare residui.
I fillers riassorbibili hanno il pregio di essere facilmente tollerati dall’organismo e danno un aumento di volume duraturo (dai 6 ai 12 mesi). Altri filler con effetti troppo duraturi o permanenti e possono provocare delle reazioni indesiderate e si verrebbero a creare problemi di non facile soluzione.
Quali sono gli inestetismi trattabili con l’acido jaluronoco? Vediamoli insieme:
Labbra troppo sottili: si tratta di un “inestetismo genetico” poco gradito principalmente dalle donne. Con l’acido ialuronico è possibile rendere le labbra più carnose infiltrando una quantità adeguata di filler. Essendo una sostanza riassorbibile non sussiste la “paura” di sbagliare “taglia” in quanto dopo qualche mese l’effetto diminuisce fino a scomparire. Comunque è sempre consigliabile la ricerca del risultato naturale e non dell’effetto “cinematografico”.
Rughe labiali: attorno alla bocca si formano rughe verticali dovute alla mimica, all’invecchiamento e al fumo. L’acido ialuronico riempe efficacemente queste rughe cancellando quindi l’inestetismo. Questo inestetismo è conosciuto comunemente come “codice a barre”.

Zigomi poco pronunciati: l’ inestetismo della mancanza di volume agli zigomi appiattisce l’aspetto del viso ed invecchia l’immagine in generale. L’infiltrazione di acido ialuronico di speciale densità permette di aumentare il volume degli zigomi rendendo il viso più spigoloso e giovanile.

Solchi a lato del naso: possono essere riempiti ed levigati in modo graduale, mantenendo espressività e dinamica del viso.
Rughe del viso: l’invecchiamento della pelle e l’eccessiva esposizione solare possono formare rughe superficiali su tutto il viso. Queste possono essere riempite con successo dall’ acido ialuronico donando al viso una superficie più omogenea e giovane.

Il trattamento viene generalmente effettuato in ambulatorio, senza ricorso ad alcuna anestesia, (i filers infatti vengono iniettati mediante sottilissimi aghi), dura pochi minuti e, a parte un leggero gonfiore presente nelle prime 24-48 ore, non lascia postumi visibili che possano impedire l’immediata ripresa delle attività quotidiane, anche se si dovrà evitare il sole per qualche giorno.

Comments are closed.