Il grasso, da nemico delle donne a insostituibile alleato nel ringiovanimento
27 aprile 2015
Otoplastica (estetica ma non solo)
19 maggio 2015
Vedi tutto

Estate, sole, mare e aria di vacanza!

Prendere il sole è un piacere ma è d’obbligo usare una protezione solare.
Lo so, la maggior parte di voi vuole abbronzarsi subito e quando si ritrova con la crema in mano pensa “ne metto poca, giusto per non bruciarmi” oppure “non la metto, tanto stasera sono bianca come prima” e per gli assidui frequentatori delle spiagge c’è sempre la scusa “sono già abbronzato, non mi serve”.
E’ fondamentale sapere che ci si abbronza anche con la crema solare. La protezione solare che scegliamo NON impedisce l’abbronzatura, ma protegge la pelle dai danni causati dalle radiazioni solari assicurando una abbronzatura più duratura ed evitando la comparsa di macchie della pelle. Se compaiono le macchie è molto difficile poi eliminarle, preveniamole allora.
Se pensate “eh, ma una scottatura che sarà mai” ricordate sempre che i danni si verificano con il tempo, le scottature sono solo il preludio di effetti meno graditi che possono manifestarsi successivamente e vanno dall’invecchiamento cutaneo, alle macchie, fino alla comparsa di tumori della pelle.
Cosa consiglio? di proteggersi con una crema solare idonea al tipo di pelle, evitando l’esposizione nelle ore più calde della giornata.

Nei prossimi post informazioni più dettagliate sulle radiazioni solari, l’importanza della vitamina D, uno sguardo ai filtri solari e i rimedi alle fastidiose macchie provocate dal sole.

Comments are closed.