Area interessata: occhi-labbra-fronte-guance
Esecuzione: 20 minuti
Ritorno al sociale: 3 giorni
Anestesia: locale o nessuna
Esposizione al sole dopo l’intervento: 1 mese
Laser: CO2 – Deka SmartXide®

DESCRIZIONE INTERVENTO

Eliminare o alleviare le rughe di certe aree specifiche del viso è possibile utilizzando apparecchiature in grado di levigare specificamente l’area interessata attraverso un fascio laser mirato.SmartXide-137x300

Questa tecnologia soppianta i peeling chimici e tutte le tecniche di ringiovanimento del volto, per la maggiore precisione, modulabilità, accuratezzaripetibilità e progressività.

La tecnologia del frazionamento permette al chirurgo di regolare finemente i parametri di impiego e passare da trattamenti superficiali e delicati a trattamenti via via più profondi di “skin resurfacing”, che sposino di volta in volta le aspettative del paziente e si adattino al problema iniziale e alla tipologia di cute.

INDICAZIONI

Le aree del volto che possono trarre beneficio ideale sono:

  • la regione PERIOCULARE; zampe di gallina, lassità della cute palpebrale
  • il profilo del LABBRO; il “codice a barre”
  • la striatura superficiale delle GUANCE
  • ughe sottili e medie della FRONTE e della GLABELLA

L’aspetto che ha reso questo trattamento di grande diffusione è proprio la possibilità di adattare l’energia trasmessa a seconda dei differenti tipi di cute e anche di variare rughe superficialila tipologia di trattamento su un singolo viso in relazione alla sede ed alla profondità delle rughe

Il trattamento si esegue in ambulatorio. Al paziente viene richiesta l’applicazione di pomata anestetica topica (Emla®) circa 30’ del trattamento che in tal modo risulta quasi indolore.

La durata di ogni seduta varia a seconda dell’ampiezza della sede trattata (30-45’ in media), al termine della seduta il paziente riceve precise indicazioni per un recupero rapido e sicuro.

POST-TRATTAMENTO

Nelle prime 24h post-trattamento insorge un modesto rossore (proporzionale all’energia del trattamento).CO2-3-150x150

Nelle successive 24h possono formarsi crosticine furfuracee superficiali che nell’arco di altre 24-48h si esfolieranno gradualmente, lasciando trasparire una cute più tonica, lucida e levigata.

Sarà poi doveroso per i 30-60gg successivi proteggere la cute dalle radiazioni solari e avere cura di mantenere sempre ben idratata la parte trattata per ottenere longevità di risultati. Al termine della procedura viene consegnato un semplice vademecum contenente i consigli per ottimizzare la guarigione.

La ripresa delle attività quotidiane è certa in 4-6gg.