Area interessata: Viso-Corpo-Arti inferiori
Esecuzione: 30 minuti
Ritorno al sociale: immediato
Anestesia:nessuna
Esposizione al sole dopo l’intervento: 1 mese
Laser: Neodimio:Yag – Lumenis M22®

DESCRIZIONE INTERVENTO

I capillari che si formano sul viso, sul naso o sugli zigomi o sugli arti inferiori, come anche i rossori caratteristici della couperose o della rosacea sono patologie o inestetismi che interessano molte persone e possono essere molto sgradevoli.

Le cause esatte della comparsa di questi disturbi sono ancora poco note. Sicuramente c’è una certa predisposizione familiare ma anche il fumo e l’alcool possono aggravare la situazione. laser vascolareIn alcuni casi tali inestetismi possono essere ricondotti a squilibri ormonali, eccessiva esposizione al sole, sbalzi termici, od ai semplici e fisiologici processi d’invecchiamento della pelle.

Le tecnologie laser e luce pulsata (IPL) oggi disponibili, permettono di lavorare in maniera efficace e sicura. Questo tipo di sorgente luminosa colpisce selettivamente l’emoglobina che perfonde i vasi sanguigni che si desidera eliminare, creando un effetto mirato.

INDICAZIONI

  • Capillari del naso e degli zigomi (Nd:Yag)
  • Capillari fini delle guance (IPL)
  • Cuperose (IPL)
  • Rosacea (IPL)
  • I capillari e le piccole vene degli arti inferiori (Nd:Yag). Per i vasi di calibro maggiore è preferibile utilizzare la scleroterapia.

Durante la prima visita si valutano le possibili cause dell’inestetismo lamentato, il tipo di problema e la sua gravità. Sulla base di questo si sceglie il trattamento più efficace.

PRIMA DEL TRATTAMENTO

E’ sempre però necessario effettuare queste terapie senza essere abbronzati e senza esporsi al sole nei giorni immediatamente successivi.

Normalmente la seduta sia di laser che di luce pulsata dura dai 10 ai 20 minuti a seconda del tipo e dell’estensione del problema da trattare. Laser e luce pulsata sono in grado di agire direttamente e solo sul bersaglio, lasciando la pelle attorno del tutto integra e sana. Solitamente servono più sedute per risolvere il problema, ma in molti casi anche una sola può dare un’ottimo sollievo.

DOPO IL TRATTAMENTO

Sul volto è possibile che nell’immediato residui un minimo rossore che rimarrà per pochi giorni, ma sarà possibile fin da subito applicare crema idratante e trucco. Dopo la procedura ci sarà un edema ed un arrossamento diffuso sulla zona trattata che necessiterà di essere idratata con creme appositamente prescritte.

Sugli arti inferiori si potrà osservare un imbrunimento dovuto allo spandimento dell’emoglobina nel derma (porpora) che si riassorbe in una ventina di giorni; si osserverà inoltre un arrossamento dovuto all’effetto infiammatorio delle pareti del capillare che risulterà in uno sbiadimento della teleangectasie se non nella sparizione completa nel corso delle settimane.

Importante è la fotoprotezione per 2 settimane, evitare l’esposizione ai raggi UV ed evitare lampade e/o docce solari. Il paziente è in grado di muoversi autonomamente a prescindere dalla sede trattata e non è necessaria convalescenza alcuna.

I RISULTATI ottenuti con le terapie laser e luce pulsata durano normalmente molto a lungo nel tempo. laser vascolarePer le caratteristiche della patologia stessa (couperose/rosacea), però, sarà possibile che ogni tanto si manifesti qualche nuovo capillare, per trattare il quale è normalmente sufficiente una sola e brevissima seduta.

Sarà inoltre poi buona norma utilizzare prodotti di dermocosmesi adatti al vostro tipo di pelle e di problema per mantenere a lungo nel tempo i risultati ottenuti. La visita medica specialistica precede sempre il primo trattamento. Ogni individuo, ogni area corporea sullo stesso soggetto vanno infatti valutati e definiti prima di iniziare qualunque trattamento.

Il costo della visita è incluso in quello dei trattamenti, e questo, così come il numero delle sedute, viene stabilito assieme al paziente durante la visita pre-trattamento e sono soggettivi.

ALCUNI INTERVENTI DI LASER VASCOLARE