Area interessata: Tutte le aree corporee
Esecuzione: 30/60 minuti
Ritorno al sociale: immediato
Anestesia:nessuna
Esposizione al sole dopo l’intervento: 1 mese
Laser: DIODI – Lumenis Light Sheer ET® o Desire®

DESCRIZIONE TRATTAMENTO

Il servizio di epilazione mediate laser a diodi prevede trattamenti di ogni distretto corporeo affetto da affollamento follicolare o da vera ipertricosi per risolvere situazioni di semplice instetismo ma anche quadri di follicolite ricorrente su inguine e cosce. Interessa indistintamente uomini e donne.sezione pelo

Con questo tipo di apparecchiatura si riesce a garantire il raggiungimento del risultato in tempi brevi e senza false aspettative.

L’impulso laser elimina l’apporto vascolare al follicolo pilifero, che risulta pertanto non più in grado di ospitare il bulbo del pelo. I peli infatti non vengono “tagliati” ma devitalizzati all’origine.


Ogni seduta crea un diradamento progressivo, nel corso di 4/7 sedute (a seconda delle caratteristiche del pelo) si giunge all’eliminazione completa del pelo nella parte interessata.

E’ possibile trattare aree piccole e molto piccole, come:

  • le ascelle e l’inguine
  • le mani e le dita
  • i padiglioni auricolari
  • le sopracciglia
  • definire il margine della barba o quello dei capelli su fronte e nuca

All’opposto si può intraprendere un percorso di epilazione di aree più ampie come:

  • l’addome, il toraceDesire
  • il dorso
  • gli arti superiori e quelli inferiori
  • il volto (la barba)

Il trattamento è pressoché indolore e determina un arrossamento momentaneo della parte trattata. Il paziente è in grado di muoversi autonomamente a prescindere dalla sede trattata e non è necessaria convalescenza. La visita medica specialistica precede sempre la prima seduta. Ogni individuo ed ogni area corporea sullo stesso soggetto vanno infatti valutati e definiti prima di iniziare qualunque trattamento.

Il costo della visita è incluso in quello della procedura. I costi così come il numero delle sedute sono stabiliti assieme al paziente durante la visita preliminare e sono soggettivi.

Il nostro obiettivo è e rimane l’epilazione completa e duratura.

I LASER IMPIEGATI

I laser a diodi in dotazione sono di ultima generazione e hanno raccolto negli anni infiniti riconoscimenti a livello mondiale:

Lumenis Lightsheer® ET; Lightsheer_epilazione_laserè il laser a diodi per definizione, sul mercato da alcun anni, ha segnato la svolta nell’epilazione laser, garantendo per primo risultati certi e duraturi.
E’ globalmente riconosciuto come il laser più efficace nel suo compito. Essendo dotato di una punta autoaffermante ChillTip® di dimensioni contenute trova indicazione nel trattamento della aree piccole o medie, delle estremità, delle orecchie, delle dita, delle caviglie o delle parti più nascoste di ascelle ed inguine.

Lumenis Lightsheer® DESIRE; si tratta dell’ultima evoluzione nata in casa Lumenis®. Dotato di una testa autoraffreddata equivalente a 6 volte la superficie del fratello minore ET, è un laser dedicato al trattamento delle aree medio-grandi e molto grandi.
Grazie all’azione aspirante emette impulsi praticamente sotto vuoto aumentando esponenzialmente l’efficacia e riducendo pressoché a zero la sintomatologia sulla cute.

Epilazione_laser

Dall’arrivo di questo apparecchio, il trattamento delle superfici più ampie è divenuto oltre che molto più rapido anche estremamente efficace ed indolore. Un passo radicale per rendere l’epilazione laser gradevole per tutti.

Questo manipolo inoltre è dotato di una tecnologia vacuum che contribuisce a ridurre il dolore ed a rendere più efficace ogni singolo impulso. Per questo non occorre utilizzare nessuna anestesia locale durante la seduta.

L’effetto del vuoto permette una migliore resa percchè la cute viene dilatata e compressa contro la sorgente dell’impulso evitando qualsiasi dispersione, riducendo il calore sulla cute e impiegando una quantità di energia inferiore ad altre apparecchiature.

In particolare, il LightSheer si è dimostrato efficace su tutti i tipi di pelle, anche quelle più scure.

Grazie all’impiego di queste tecnologie i tempi di trattamento sono minimi e inferiori a qualsiasi altro laser in commercio.

 IL TRATTAMENTO: TUTTI I DETTAGLI

Preparazione

La lunghezza del pelo della parte interessata deve essere minima, pertanto dovrà essere rasata con rasoio elettrico al minimo della lunghezza il giorno prima del trattamento oppure con rasoio a lama 3 giorni prima.

Dal momento in cui si iniziano le sedute è fondamentale non ricorrere mai più a trattamenti di epilazione con cerette o pinzette (anche silk-epil).

Prima di ciascuna seduta il pelo dovrà essere accorciato come indicato sopra e mai strappato dal proprio follicolo, pena la riduzione di efficacia del trattamento ed un prolungamento nel numero delle sedute.

I peli saranno progressivamente di meno seduta dopo seduta ed il tempo di ricrescita dei residui sarà via via maggiore, pertanto questa fase è solo apparentemente sgradevole.

Il colore della cute prima di iniziare le sedute deve essere il più naturale possibile, ovvero è basilare che non vi sia stata esposizione ai raggi UV (sole o lampade) nel corso dei 30 giorni precedenti, in modo che la melanina non sia già attivata e stimolata prima dell’impulso laser.

Nei casi in cui il colore della cute di partenza sia naturalmente olivastro o pigmentato, il software del laser è in grado di regolare potenza e frazionatura dell’impulso in modo adeguato ed il trattamento può essere completato al meglio.

Durante

La seduta ha una durata variabile a seconda della parte trattata, in questo senso anche le aree più ampie vengono gestite in tempi compresi tra il 30 ed i 60 minuti.Lumenis_Desire_online_005_NoTitles.mp4_snapshot_01.12_2014.04.08_10.33.39-704x396-300x168

Non viene applicato anestetico locale e talvolta (solo con il manipolo ET) occorre utilizzare il gel a base d’acqua per aumentare la focalizzazione del fascio.

La seduta non è dolorosa e a seconda dei pazienti e della loro sensibilità si può avvertire un moderato fastidio tra un impulso e l’altro.

Dopo la seduta

Al termine della seduta compare un rossore disomogeneo sulle aree trattate a seconda della concentrazione e della colorazione del pelo. Può sommarsi una sensazione di lieve bruciore e di calore superficiale che si risolve autonomamente. E’ sufficiente applicare una crema lenitiva idratante (BIAFIN, ABILAST BODY) per alleviare ancora più rapidamente questo sintomo.

A casa è doveroso lavare bene le parti con acqua e sapone neutro, senza “grattare” la cute e le crosticine che possono essersi formate in corrispondenza di alcuni follicoli. Asciugare tamponando e applicare nuovamente una delle creme sopra indicate.

Già dopo poche ore ogni sintomo sarà completamente scomparso.

L’elemento più importante della fase post-trattamento è evitare l’esposizione ai raggi ultravioletti perché colpendo le parti sensibilizzate potrebbero generare iperpigmentazioni che, per quanto transitorie, sono comunque sgradevoli.

L’esposizione potrà essere ripresa a distanza di almeno 40 giorni dall’ultima seduta.


 
 

IL NOSTRO PARTNER