Esecuzione: 45′
Anestesia: locale
Dimissione: immediata
Ritorno al sociale: immediato
Medicazioni: 8 gg per rimozioni punti

DESCRIZIONE INTERVENTO

La mancata estroflessione del capezzolo è causato da un eccessiva brevità dei dotti galattofori i quali entrano in trazione durante lo sviluppo della ghiandola mammaria e impediscono al capezzolo di estroflettersi correttamente.

Questa anomalia è facilmente correggibile mediante un intervento ambulatoriale in anestesia locale che prevede una piccolissima incisione a livello dell’areola che risulta del tutto invisibile.

L’intervento non ha convalescenza e la ripresa della vita sociale è immediata.

ALCUNI INTERVENTI DI CAPEZZOLO INTROFLESSO