Esecuzione: 40′ in anestesia locale
Dimissione: Immediata
Ritorno al sociale: Immediato
Attività sessuale: dopo 3 settimane
Medicazioni: 1/5/14 gg

DESCRIZIONE INTERVENTO

È l’intervento ambulatoriale che si effettua in anestesia locale con il quale è possibile ridurre l’eccesso cutaneo scrotale.

La cute di questa area anatomica può essere eccessiva, lassa o addirittura di impedimento e una sua riduzione risulta tanto semplice quanto di grande soddisfazione.

L’intervento ha una durata di circa 40 minuti. Al termine dell’intervento viene applicata una medicazione mobile che deve permettere al paziente di svolgere le funzioni fisiologiche e nello stesso tempo la detersione e la disinfezione della parte.

Nei giorni successivi è richiesta una disinfezione quotidiana (domestica), l’astensione dall’attività sportiva e sessuale per due settimane almeno. E’ possibile indossare ogni tipo di abbigliamento, evitando però pantaloni troppo aderenti.

La cicatrice residua è praticamente invisibile grazie alle numerosissime pieghe cutanee tipiche di questo distretto. A guarigione completata diviene praticamente impossibile individuare la ferita e il risultato è assolutamente naturale.